Libri di Leonardo Scimmi

Clicca qui per acquistare il libro

“Ho scoperto il mondo degli italiani all’estero nel 2001, durante il progetto Erasmus trascorso a Regensburg, in Germania. Ho continuato nel 2003 a Colonia per frequentare un master in diritto ed economia, fino ad approdare in Lussemburgo e poi in Svizzera in qualità, tra l’altro, di coordinatore per il PSI – Partito Socialista Italiano – degli italiani all’estero in Europa. Un incarico che mi ha consentito di incontrare la vera emigrazione, sia quella di prima generazione che quella più recente, gli Erasmus, gli Expats, i ricercatori, i lavoratori e tutti coloro che volenti o nolenti hanno lasciato il Bel Paese negli ultimi 50 anni. Tanti italiani sparsi per l’Europa nelle grandi come nelle piccole città, più o meno felici, più o meno consapevoli di far parte del grande mondo dell’emigrazione, più o meno coscienti di essere le gambe su cui cammina l’Europa. In bilico tra la terra di nessuno e la realizzazione del grande progetto: gli Stati Uniti d’Europa. Un onore e una responsabilità per i cittadini europei.” Prefazione di Riccardo Nencini.

Clicca qui per acquistare il libro

Il volume pone le basi per la costruzione di un progetto internazionale di ampio respiro: la formazione degli Stati Uniti d’Europa. In tal senso l’Erasmus appare uno strumento indispensabile per connettere i popoli, combattere i nazionalismi rinati in Italia, Francia e Germania e creare un’identità comune europea.