4 MARZO 2018 – ELEZIONI POLITICHE

scrivi SCIMMI:

Leonardo Scimmi, nato a Terni, si è laureato a Roma in Giurisprudenza ed ha svolto il progetto Erasmus a Regensburg, in Germania ed un master LLM a Colonia.
Ha poi lavorato a Milano, Dublino, Lussemburgo ed ora a Zurigo.
In qualità di coordinatore dei socialisti europei ha promosso l’istituzione di un Erasmus della politica, di Quote Erasmus per il rientro degli italiani all’estero in Italia al fine di reimmettere competenze e cultura europeista in Italia, ha proposto la
costituzione di un database centrale a Roma per il coordinamento dei Curricula degli italiani all’estero al fine di un eventuale recupero delle professionalità italiane, ritiene sia necessaria la mobilità per creare cultura ed identità europea ed ha proposto un servizio militare/civile da svolgere all’estero per creare un popolo europeo Leonardo ritiene che una lingua unica accanto alle esistenti sia necessaria in Europa per avere un dibattito europeo ed una vera identità’ europea, condizione necessaria per costruire gli Stati Uniti d’Europa.

Crede nel modello europeo federale ecologico e sociale. Ha promosso in varie sedi la Mitbestimmung – ovvero la partecipazione dei lavoratori alla gestione/decisione delle medio-grandi imprese. Leonardo si impegna a comunicare, sensibilizzare e promuovere iniziative in Parlamento e fuori affinché l’Europa diventi forte nel mondo e tuteli i diritti civili, sociali ed ambientali dei cittadini europei.

Leonardo rappresenta le istanze europeiste socialiste-riformiste verdi ed uliviste italiane e si impegna a chiedere l’abolizione dell’lMU sulla prima casa in italia per gli iscritti all’AIRE.

Ha pubblicato due libri: Erasmus Politik ed Europa
Riformista editi da Aracne Editore.

PER UN’ITALIA EUROPEA, ECOLOGICA E SOCIALE: GENERAZIONE ERASMUS

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *